PPaleoantro011 (2)

L’ Istituto di Studi Archeo-antropologici (I.S.A.) è un’Associazione no-profit nata dalla volontà di un gruppo  multidisciplinare di studiosi (antropologi, archeologi, medici, biologi, naturalisti, specialisti di laboratorio ecc.) che opera in uno specifico settore del patrimonio culturale: quello dei beni archeo-antropologici, archeozoologici e archeo-botanici.

I.S.A. persegue esclusivamente finalità di utilità culturale e sociale, al fine di valorizzare, promuovere e divulgare la conoscenza dei suddetti beni, collaborando con Istituzioni sia pubbliche (Soprintendenze, Università, Enti territoriali) che private.

I.S.A. si prefigge di fornire una vasta gamma di servizi alle varie Istituzioni (Soprintendenze, Università, Istituti, etc.) che ne facciano richiesta, potendo rispondere ad un’esigenza sempre più sentita nel campo della tutela e valorizzazione dei beni culturali rappresentati dai reperti archeo-biologici. Occorre infatti ricordare la grave carenza di specialisti istituzionali operanti in Italia in questo settore, mentre i nuovi rinvenimenti che si susseguono portano alla luce una quantità crescente di materiale ed aumenta la consapevolezza della sua importanza e del suo valore informativo sulla vita delle antiche popolazioni.

Che cosa facciamo

trowel_2_jpg (2)

– Collaboriamo con le Istituzioni pubbliche (Soprintendenze, Università, Enti pubblici territoriali) e private, nell’attività di recupero, restauro, documentazione, analisi e studio dei reperti archeoantropologici, archeo-zoologici e archeo-botanici restituiti dagli scavi archeologici;

– Sviluppiamo progetti di ricerca scientifica con tecnologie d’avanguardia per lo studio e la valorizzazione dei reperti, promuovendo a tal fine anche collaborazioni internazionali; I.S.A., in quanto soggetto giuridico senza scopo di lucro, contribuisce alla ricerca, valorizzazione, promozione e diffusione delle conoscenze, avendone adeguati requisiti e competenze professionali;

– Svolgiamo attività di formazione e didattica, da lezioni e applicazioni interattive in scuole di ogni ordine e grado, a incontri di studio e presentazioni rivolti ad un’utenza diversificata, a corsi e stages teorico-pratici a vario livello di approfondimento per studenti universitari, specializzandi, professionisti; tale attività è volta anche a creare nuova occupazione specialistica nel settore;

– Realizziamo occasioni ed eventi pubblici di valorizzazione e diffusione, quali mostre, allestimenti museali, convegni, cicli di incontri, proiezioni, conferenze, pubblicazioni, comunicazione multimediale e via web, nei quali trattare argomenti e tematiche di integrazione tra antropologia, archeologia, storia, scienze ambientali e sociali;

– Promuoviamo gli scambi intellettuali con altri paesi e la fruizione turistica culturale del territorio, volano di crescita economica e sociale;

– Svolgiamo attività di utilità sociale rivolte all’integrazione delle comunità straniere sul territorio attraverso la divulgazione di informazioni scientifiche rigorose sulla diversità biologica e culturale come adattamento ai diversi ambienti.

Per riuscire a realizzare questi obiettivi, I.S.A. trae le proprie risorse da quote e contributi dei soci, dai contributi dello Stato, delle Regioni, di Enti locali, di altre Istituzioni pubbliche o private, dell’Unione Europea e di organismi internazionali; da sponsorizzazioni ed entrate derivanti da iniziative promozionali.